Ad Augusta (SR) una scuola in costruzione da più di vent’anni

958

I lavori di costruzione del plesso scolastico Costa 1, nel quartiere “Borgata” di Augusta, in provincia di Siracusa, sono iniziati nei primi anni ’90 e da allora non sono mai stati completati.
Il primo blocco arriva poco dopo l’avvio del cantiere, nel 1995, a causa di un contenzioso tra Comune e ditta appaltatrice. Contenzioso risolto e firmata una convenzione tra Comune e Provincia regionale di Siracusa, che impegna l’amministrazione locale a concedere la struttura in commodato d’uso alla Provincia, che a sua volta si fa carico di finanziare il completamente della scuola, nessun intervento è in realtà stato fatto.

Il plesso scolastico versa nel degrado più assoluto da molti anni ormai, rappresentando un pericolo e un problema di igiene pubblica.

Nel 2012 l’amministrazione comunale annuncia l’indizione di una gara d’appalto per il completamente dell’edificio e la Provincia conferma la presenza in bilancio delle somme stanziate per l’edificio. La Provincia, inoltre, contrae un mutuo per un importo complessivo di 2 milioni euro, che però non è mai stato utilizzato perchè si è ancora in attesa del progetto esecutivo da parte del Comune. E tutto rimane fermo.

Il completamento del Costa 1 sarebbe di grande importanza per l’edilizia scolastica della zona. Il Liceo Mègara, infatti, per esempio pur comprendendo quattro indirizzi di studio (classico, scientifico, linguistico e delle scienze umane) non può allocare nel proprio edificio tutte le classi. La Provincia è, quindi, costretta ad affittare un edificio privato per ovviare al problema.

Un edificio nuovo, grande e completo di ogni servizio consentirebbe enormi risparmi per le casse provinciali, oltre ad agevolare gli studenti.

Uno spiraglio di speranza si è aperto qualche mese fa grazie ai finanziamenti previsti per l’edilizia scolastica dal Governo Renzi. L’amministrazione ha, infatti, inserito il Costa 1 tra gli edifici che chiedono di beneficiare dei suddetti finanziamenti.

Foto credit: Qds.it

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA