Linguaglossa – Castiglione: una pista ciclabile impraticabile

488

Una pista ciclabile collega i due paesini etnei di Linguaglossa e Castiglione di Sicilia. Una pista ciclabile che, nonostante non sia mai stata inaugurata, ha più di vent’anni di storia e numeri di spesa esorbitanti.

L’itera dell’opera parte nel 1992. Il progetto iniziale, di cui è capofila il Comune di Castiglione, è di realizzare una strada veloce che colleghi i due paesi. Sovrintendenza e associazioni ambientaliste si oppongono perché il progetto muterebbe in maniera invadente il paesaggio attraversando due parchi naturali e prevedendo sbancamenti di colline e vallate. Il Comune, quindi, cambia piano e decide il recupero ci una vecchia linea ferrata in disuso per la realizzazione di una pista ciclabile.

Il progetto è all’avanguardia e di grandi pretese: illuminazione bassa e soffusa che si attiva al passaggio di pedoni e biciclette attraverso sensori, lampioni artistici e pavimentazione con basolato in pietra lavica.

L’opera doveva essere pronta per il 31 gennaio 2006. Ma ad otto anni di distanza è ancora incompleta, nonostante siano stati spesi 15 milioni di euro, come raccontato dal Corriere del Mezzogiorno in un articolo del 17 dicembre 2011, per la sua realizzazione: 2,2 milioni di euro per chilometro, se si considera che la pista è lunga 6,8 chilometri.

È ad oggi la pista ciclabile più costosa al mondo secondo quanto riportato Repubblica in un articolo del 26 giugno 2010.

Dall’autunno 2009, anzi, frane ne invadono un tratto di percorso di 100 metri, la strada puà considerarsi sterrata, le gallerie stanno letteralmente cadendo a pezzi e non di rado la strada è diventata meta per l’abbandono di spazzatura.

Giuseppe Lupo, Assessore allo Sport, intervistato qualche giorno fa da Striscia la Notizia proprio sulla questione ammette che “Purtoppo ad oggi, dopo circa quindici anni di iter non si riesce ancora a collaudarla, perché impossibilitati a causa di molti problemi nell’esecuzione dei lavori”.

Foto credit: Servizio di Striscia la Notizia

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA