Villaggio Pollina Resort

623

Dopo 4 anni di totale abbandono, in uno dei punti più spettacolari della costa settentrionale della Sicilia, a pochi chilometri da Cefalù e Castelbuono, riaprirà l’ex villaggio Valtur di Pollina, ribattezzato oggi “Pollina Resort”, a seguito dell’acquisizione della struttura da parte dell’esperto tour operator siciliano Aeroviaggi.

L’agenzia di sviluppo Invitalia ha firmato un contratto con la nuova proprietà per il rilancio del villaggio. L’accordo, si legge in una nota dell’agenzia per lo sviluppo, prevede un investimento complessivo per la ristrutturazione dell’intera opera di 25,6 milioni di euro, al fine di giungere alla creazione di un nuovo complesso alberghiero a quattro stelle, articolato su 300 mila metri quadri, con circa 690 posti letto di cui 250 con vista mare, e dotato di 3 ristoranti.

Nei lavori che prevedono la completa ristrutturazione del villaggio, tuttora in corso, sono stati impiegati diversi prodotti tecnici a marchio Tradimalt, per tramite delle rivendite Ciaccio Materiale Edile e Predil. Il compito di eseguire l’opera di riqualificazione è stato affidato alle ditte GIVAMA srl e COSAN srl (subappaltatrice: Oliveri e Disalvo srl) che, viste le condizioni in cui versavano gli elementi verticali, hanno proceduto con la stonacatura delle parti inconsistenti ed alla successiva intonacatura con Tradimalt IN 200 e IN 100. Per la rasatura e la finitura di paramenti murari ripristinati a causa della disomogeneità dei sottofondi è stato necessario utilizzare dei rasanti prestazionali come Rasofacile e Rasofacile Top1000, malte polimero modificate per la rasatura in esterno o interno, adatte a supporti cementizi, indicate per la regolarizzazione di superfici anche in forti spessori e per la realizzazione del caratteristico effetto rustico.

In alcuni ambienti del villaggio per il ripristino ed il livellamento di massetti deteriorati è stato utilizzato Tradimalt Level, malta premiscelata autolivellante adatta a rettificare fondi irregolari prima della successiva posa della nuova pavimentazione.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA