Legge di Bilancio 2021: prorogati i bonus per la riqualificazione energetica

312

Gli articoli 12 e 13 del disegno della Legge di Bilancio 2021 prevedono una proroga di un anno per Ecobonus, bonus ristrutturazioni, bonus mobili, bonus facciate e bonus verde.

Stiamo parlando di bozze il cui iter alla Camera non è ancora iniziato, per cui il condizionale è d’obbligo, ma da una prima stesura sembrerebbero confermati gli incentivi di riqualificazione energetica.

Il testo, infatti, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri a ottobre, con la formula del “salvo intese” e ha definitivamente preso forma in questi giorni, ma manca l’approvazione delle Camere. Il disegno di legge, infatti, dovrà essere approvato in via definitiva da deputati e senatori entro la fine dell’anno, per entrare in vigore dal primo gennaio 2021 come legge dello Stato.

Nella stesura per il momento concordata risultano prorogati fino al 31 dicembre 2021:

Ecobonus

Nessuna differenza rispetto alle percentuali di detrazione che dovrebbero restare al 50% e al 65% per gli interventi di efficientamento energetico realizzati sulle singole unità immobiliari.

Per quanto riguarda, invece, le detrazioni del 70% e 75% sugli interventi relativi alle parti comuni degli edifici condominiali, la scadenza era stata già fissata al 31 dicembre 2021. Le due deadline verranno così allineate.

Bonus ristrutturazioni

Sarà prorogata anche la detrazione fiscale del 50%, con tetto di spesa di 96mila euro, per gli interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia effettuati sulle singole unità immobiliari residenziali. Nonché per i lavori di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali.

Bonus mobili

Confermata a quanto pare la detrazione del 50%, con tetto di spesa di 10mila euro, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici efficienti, destinati all’arredo dell’immobile oggetto di lavori agevolati con il bonus ristrutturazioni.

Bonus facciate

Sarà prorogato di un anno pure il bonus facciate. La detrazione del 90% per il recupero e restauro delle strutture opache delle facciate degli edifici esistenti è limitata alle zone A e B o ad esse assimilabili in base alla normativa regionale e ai regolamenti edilizi comunali.

Fonte: Edilportale
Credit Photo: Courtesy Photo

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA