Burgio Edilizia, uomini contro la crisi

3616

“Valori in corso” fa tappa ad Agrigento, presso la rivendita dei fratelli Burgio. Dal sud della Sicilia, un esempio di serietà nel lavoro e di collaborazione virtuosa.

Tutti gli indicatori a dire che siamo in crisi: spred, bund, dow jones e chi più ne ha più ne metta.
Le sigle ci portano nel cuore della crisi, gli uomini, carne e sangue, ne possono uscire. Questo hanno capito nel magazzino Edile dei fratelli Burgio. Pasquale sa consigliare il prodotto giusto agli uomini che devono applicarlo, tenendo conto della qualità, del prezzo e delle “braccia e spalle” dei clienti. Lillo deve far tornare i conti e tenere le fila di una azienda che vive per e con i suoi uomini. Uomini ma anche una donna, Daniela, alle prese con contabilità e clienti. Totò e Vincenzo, infine, sono l’anello di congiunzione con l’utente finale, magazzino e consegne sono responsabilità che fanno il valore aggiunto: il servizio al cliente. burgio2
Sì, questo doveva essere il resoconto di una giornata informativa, di un meeting, nel quale Tradimalt e la ditta Burgio hanno incontrato oltre venti operatori professionisti della posa di malte e intonaci.
Ma è giunto il tempo in cui mettere al centro le persone, dare al marketing, alle tecniche costruttive, alle prove applicative un valore relativo, ancorare tutto alle persone. “Valori in corso” è proprio questo. In questa luce è più semplice raccontare un pomeriggio in cui si è assistito alla presentazioni di malte tecniche, collanti e rasanti tutte a norma CE, impermeabilizzanti ad alte prestazioni, specifici per climi caldi come l’agrigentino.
E’ semplice ed intuitivo capire che non c’era atmosfera accademica, ma un reciproco scambio di informazioni e pareri fra operatori specializzati da un lato e dall’altro. Un flash mi sembra riassumere bene il senso di questa giornata: Totò, un mastro di buone mani e ottimo spirito, sentendo l’ing. Coniglio descrivere accuratamente la lavorabilità e le caratteristiche anti “bracciadistrutteafinegiornata” dei rasanti Tradimalt ha chiesto: “ma che fa u mastru macari lei?”.
Questo testimonia che se si mette davvero il cliente al centro della propria azione, questi lo percepisce e il rapporto che si costruisce assume un valore non monetizzabile, l’unico valore aggiunto a prova di spred.

mappa_burgio

Burgio Calogero Materiale Edile
Via Zunica Villaseta
92100 Agrigento (AG)
tel: 0922 511022

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA