Costruzioni: +4,6% a febbraio secondo i dati Istat

332

Primi segnali di ripresa per il settore edile. L’indice Istat della produzione nelle costruzioni ha registrato a febbraio un aumento del 4,6% rispetto a gennaio. Un primo dato positivo, soprattutto se confrontato con il negativo di 5,4% di gennaio, con la condizione di stasi di dicembre (0%) e il segno meno dei mesi precedenti.

Si tratta di dati “destagionalizzati”, cioè – spiega l’Istat secondo quanto pubblicato da ilSole24Ore “depurati, mediante apposite tecniche statistiche, dalle fluttuazioni attribuibili alla componente stagionale (dovute a fattori metereologici, consuetudinari, legislativi, ecc.) e, se significativi, dagli effetti di calendario”.

La crescita è confermata anche su base annua, anche se con indici più contenuti: +1,6% rispetto a febbraio 2015; e su base trimestrale: +1,0% tra dicembre 2016 – febbraio 2017 e lo stesso periodo dell’anno prima.

Per parlare di ripresa è necessaria ancora una certa cautela, ma di certo i dati segnalano una frenata della crisi, sperando che nei prossimi mesi l’andamento sia confermato.

Qui il testo integrale dell’Istat.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA