Forte e chiaro. La sfida di Tradimalt per la “trasparenza” nel mondo dell’edilizia

1235

Nel settore dell’edilizia l’importanza della tracciabilità dei materiali sarà un’esigenza sempre più stringente. La professionalità degli attori della filiera edile, a partire dalla produzione e fino a valle, rappresenta una questione già ampiamente dibattuta. Una filiera virtuosa libera la concorrenza tra distributori, facendoli giocare ad armi pari, rendendoli garanti e responsabili nel rispetto delle norme.
Nei cantieri mediograndi l’impresa sceglie anche componenti privi di marcatura “Ce” purché il prezzo sia conveniente, mentre è chiaro che sempre di più le performance dei prodotti e la loro tracciabilità saranno requisiti fondamentali nei progetti.

La trasparenza è un valore ma anche un dovere, per questo Tradimalt sta lavorando seriamente per poterla garantire ai propri clienti attraverso la tracciabilità dei propri materiali e la riconducibilità di ogni sacco alla singola giornata di produzione e, di conseguenza, alle partite di materie prime corrispondenti. Peraltro la crescita dell’edilizia sostenibile secondo protocolli internazionali, quale LEED, sta trainando una domanda di prodotti a loro volta sostenibili e certificati.
Per essere attestato sul piano della sostenibilità ambientale, infatti, un progetto deve seguire l’iter della trasparenza e fornire dati verificabili e certificati relativi alle prestazioni ambientali di cui dispone.

L’importanza di “remare insieme” verso un utilizzo sempre più completo di prodotti certificati, pienamente sostenibili e tracciabili nel loro ciclo di vita, contribuisce a scongiurare eventuali rischi ambientali e assicura trasparenza, rendicontazione e autorevolezza al comparto edile.
Oggi i consumatori esigono un approccio responsabile e una comunicazione trasparente sulla tracciabilità dei prodotti. Questi concetti rappresentano oramai delle conquiste acquisite in altri
settori (in primis, doverosamente, nel settore alimentare), ma tardano a trovare piena realizzazione nel comparto edile.

Tradimalt, sicura della qualità delle formulazioni e delle materie prime alla base della propria produzione, con l’intento di anticipare obblighi normativi e di comunicare al consumatore il massimo
delle informazioni utili alla comprensione delle caratteristiche e delle qualità di ogni prodotto immesso nel mercato, lancia il marchio “Forte & Chiaro”: un sistema di comunicazione alla clientela
di informazioni non obbligatorie, che dettaglierà – a partire dal catalogo generale – la natura intrinseca di ogni singolo prodotto. Riteniamo che i clienti siano mossi da esigenze diverse rispetto al passato, cominciando a cercare significati e valori nei propri acquisti che vanno oltre il valore finale dei prodotti stessi.
Tradimalt si fa trovare pronta, per prima nel settore, al “consumo critico” in edilizia.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA