Ripristino strutturale e non

1171

Qual è la differenza tra una malta per il ripristino del calcestruzzo strutturale e malta per il ripristino non strutturale?

Si definisce malta per il ripristino strutturale del calcestruzzo una miscela di leganti, aggregati e additivi applicati a una struttura di calcestruzzo per sostituirne le parti danneggiate ripristinandone l’integrità e la durabilità strutturale. Mentre, si definisce malta non strutturale quando, applicata su una superficie di calcestruzzo ripristina l’aspetto geometrico o estetico della struttura.

Alessio Bertino, responsabile del laboratorio chimico Tradimalt, risponde alle domande in tema di applicazioni ed usi dei prodotti delle varie linee.

Per porre domande ai nostri tecnici è sufficiente inviare un’email a tecnica@tradimalt.com. I quesiti più interessanti verranno selezionati e pubblicati in questa rubrica.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA